Risotto allo Champagne

Romantico, delicato e unico…
No, non sto parlando dell’uomo perfetto, quello esiste solo nei nostri sogni.
Oggi voglio presentarvi questo piatto, il Risotto allo Champagne che nella sua semplicità e unicità rende ogni pranzo/cena un successo garantito con un tocco di eleganza in più. Potete prepararlo per stupire i vostri ospiti, non è il solito risotto ma è davvero un gusto particolare! La preparazione di questo piatto non necessità di grandi abilità culinarie e l’esecuzione non vi farà impazzire! Serviranno pochissimi passaggi e porterete a tavola un piatto gustosissimo 😉

 

Ingredienti per 2 persone

180 gr di Riso Carnaroli
250 ml di Brodo Vegetale
300 ml di Champagne
1 Cipolla dorata piccola
30 gr di Burro
50 gr di Parmigiano
1 pizzico di Pepe
Sale q.b.

Procedimento

Come prima cosa preparate del brodo vegetale. Non ne servirà moltissimo, ne occorreranno solo pochi ml.
A questo punto per iniziare a preparare il risotto allo champagne mettete in una pentola abbastanza capiente il burro e la cipolla tagliata finemente, lasciando appassire.
Accendete il fuoco a fiamma bassa e lasciate sciogliere il burro e la cipolla, dopo qualche minuto versate il riso e fatelo tostare mescolandolo.
Iniziate ad alternare un mestolo di brodo ad uno di champagne, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete il sale e, quando il risotto è giunto a cottura grattugiate del parmigiano e aggiungete del pepe nero.
Lasciatelo mantecare per alcuni minuti e servite caldo.
Vi consiglio di mangiarlo subito poiché tenderà ad asciugarsi presto.
Come potrete vedere la ricetta è veramente semplicissima da eseguire. Vi consiglio di utilizzare la cipolla dorata perchè costituisce una buona base per il soffritto e darà più sapore al vostro piatto.
Inoltre non vi consiglio uno champagne estremamente dolce per non rovinare il gusto del piatto. Mettetevi all’opera 🙂 Buon appetito!

 

Spero che questa ricetta sia gradita a tutti voi <3
Alla prossima

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Crema di broccoli e verza